Italianclassicmenshoes

How Franceschetti speaks about men shoes

Tag: loafer

Summer in shorts…

Comp Bermuda

Trends SS14

Continuiamo a parlare dell’estate e dei suoi musthave: veniamo ai bermuda. Le tendenze per la SS14 ne propongono davvero di tutti i colori. Si va da quelli a tinta unita per gli amanti di un gusto minimal, ma allo stesso tempo della comodità, a quelli più particolari per tessuti, stampe e colori. Sembra essere molto di moda la fantasia effetto tapestry che propone stampe floreali stile tappezzeria. Poi ancora fiori, ma tropicali. Disegni che evocano la natura come piccoli fenicotteri, balene o aragoste. Sempre in tema di stampe non manca quella camouflage disponibile sia nella variante più classica del verde militare sia rivisitata in toni più accesi. Ci sono anche bermuda che mixano jeans e felpa, quelli aderenti in tessuto strech e quelli più morbidi.

We continue to talk about summer and its musthave: here there are  the bermuda. The trends for SS14 are many. They range from plain colors for lovers of minimal style,  but  comfortable  at the same time , up to  the more special  ones, in fact of  fabrics, prints and colors. It seems to be very fashionable  the pattern tapestry style with floral prints. Then again flowers, but tropical. Drawings evoke nature as small flamingos, whales or lobsters. There’s also the camouflage print available in classic military green or in stronger tones. There are also shorts that mix jeans and sweatshirt,  the  skinny  ones in stretch fabric and those  in soft  tissues .

Comp scarpe

SS14 Collection by Franceschetti

L’importante è che questi pantaloni corti siano versatili, che consentano cioè abbinamenti diversi: con una giacca per un look più ricercato o con una t-shirt per uno più casual. Con questo capo è d’obbligo il mocassino. Potete sceglierlo in diverse varianti ma l’importante è che sia leggero, in morbida pelle e comodo, per rispondere alle vostre esigenze di comfort in ogni occasione. Buona estate… in bermuda, a tutti!

The important is that these shorts are adaptable, allowing different combinations: with a jacket for a more refined look or with a t-shirt for a more casual one. With this garment the loafer is a must. You can choose it in several variations , but make sure that it is lightweight,  in soft leather and comfortable to meet your comfort requirements in every situation. Good summer … in shorts to all of you!

Does summer rhyme with sea?

Comp costumi

Beachwear trends SS14

Estate fa rima con mare? Non proprio, ma di certo è un’associazione immediata. Passate le piogge, la voglia di stare all’aria aperta si fa sentire sempre più forte, soprattutto nel nostro Paese che è quasi tutto bagnato dal mare. Scelta la destinazione per le vacanze o per un week-end rigenerante, dovrete pensare, da gentlemen quali siete, a cosa indossare in riva al mare o a bordo piscina per essere impeccabili e al passo con i dettami della moda. Le proposte, per rispondere alle esigenze ed ai gusti di ognuno, sono tantissime. Per chi ama lo stile sobrio ci sono slip e bermuda a tinta unita o al massimo bicolor, declinati in nuance delicate. Certo lo slip è comodo perché si asciuga in fretta e lascia che il sole vi abbronzi di più, ma dovete avere un fisico quasi statuario per indossarlo… Gli amanti degli ultimi trend, invece, potranno concentrare la loro attenzione sulle fantasie camou, i colori sorbetto e le stampe afro o tropicali. La tendenza più in voga sembra preferire il boxer dal taglio medio, pulito, a scapito di quello da surfista, lungo fino al ginocchio e che rischia di non slanciare la figura.

Does summer rhyme with sea? Not really, but it’s an immediate association. Passed the rains, the desire to stay outdoors is stronger and stronger, especially in our country that is almost  totally surrounded by the sea. Selected the destination for your holidays or for a regenerating weekend, you  have to  think,  as  gentlemen  as  you are, what to wear at the seaside or poolside to be flawless and in step with fashion trends. The proposals  are many , to meet the needs and tastes of  everyone . For those who love a  sober  style ,  panties and shorts are plain color, or at most two-tone, in delicate shades. Of course, the slip is comfortable because it dries quickly and let the sun tan you more, but you need to have an almost statuary physique to wear it … Lovers of the latest trend, however, will focus their attention on camou patterns, sorbet colors and african or tropical prints. The most popular trend seems to prefer the mid cut boxer, clean, at the expense of the surfer model , that is  longer  and  may not slim the figure.

Comp scarpe

SS14 Collection by Franceschetti

Poi ci sono le scarpe. Il consiglio è quello di indossare un mocassino tubolare in morbida pelle che vi consentirà di guidare comodamente, senza riscaldare troppo i vostri piedi, per raggiungere le vostre spiagge preferite. L’unica raccomandazione è di non indossare il calzino… è decisamente out!

Then there are the shoes. The advice is to wear a moccasin in soft leather that will allow you to drive comfortably  to reach your favorite beaches , without overheat your feet. The only recommendation is don’t wear socks…  they’re  really out!

Desire for colors…

Comp Colori SS14

Fashion trends SS14

Esplodono i colori per la SS14 e sembra che traggano ispirazione dalla tradizione pittorica. I richiami sono alla Pop Art, ma anche agli impressionisti e alle loro pennellate decise, fino agli astrattisti. Le collezioni estive sono tavolozze che non lasciano spazio al minimalista total black. Rispetto al 2013 qualcosa è cambiato: le tinte sono meno cariche e tendono a toni più chiari, pur ispirandosi alle colorazioni della frutta estiva. La nuance che sembra farla da padrona è il rosso, colore della passione, che viene declinato nelle sue molteplici gradazioni. Le più affermate maison delle moda internazionale hanno interpretato le sue diverse sfumature spaziando da quella veneziana a quella pompeiana, da quella cardinale a quella ciliegia. Con queste tonalità, più o meno accese, hanno costruito i loro capi d’abbigliamento.

Exploding colors for SS14 and it seems to draw inspiration from the pictorial tradition. References are to Pop Art, but also to the Impressionists and their brushstrokes, up to the abstract art. The summer collections are palettes  that leave  no  space  to the minimalist all-black. In respect to 2013, something has changed: colors are less charged and they tend to lighter tones, even if they are inspired by colors of summer fruits. The nuance that seems to take over is red, color of passion, which is declined in its many gradations. The most successful international fashion houses have interpreted its different shades ranging from Venetian to that of Pompeii, from the cardinal up to the cherry one. With these shades, more or less bright, they  produced  their clothing.

Comp. scarpe colori SS14

SS14 Collection by Franceschetti

Ma il colore non ha risparmiato neanche le scarpe, dalle più sportive alle più eleganti. Ecco sneakers in camoscio rosso o blu elettrico, derby nei toni della terra, dal marrone bruciato al verde salvia, classiche francesine cuoio dai pellami che virano al bourdeaux. Tutta questa voglia di colore sarà da interpretarsi con una valenza sociale? Come una voglia di reagire alla crisi? Possibile… la moda spesso fa sognare…

But color didn’t spare even the shoes, from the elegant up to the sporty ones. Here  the sneakers red or electric blue in suede, derby model shoes in earth tones, from brown  to sage green, classic oxford model shoe in leather that tends to the bourdeaux.  Should this desire for color be interpreted  as  a social value? Like a desire to respond to the crisis? It’s possible … fashion often make you dream…

DiWine pleasures… Divine shoes… 13th part

Comp.Esino bianco

Esino Bianco wine

Oggi vi parliamo ancora dell’Esino, ma nella tipologia del bianco. L’Esino bianco poggia le sue basi su un vino più importante come il Verdicchio, di cui vi abbiamo già parlato. Si presenta color giallo paglierino con leggeri riflessi verdi; è fresco e fragrante. 

Today we still talk about Esino, but  in  the white  version. The white Esino is based on a most important wine , as the Verdicchio,  of which we have already spoken  about . It is pale yellow with light green reflections; it’s fresh and fragrant.

Mocassino

Loafer SS14 by Franceschetti

I migliori ristoranti della zona ve lo proporranno in abbinamento a crostacei e frutti di mare, ma,se il pesce non è tra le vostre pietanze preferite, potrete accompagnarlo con carni bianche e formaggi poco stagionati. Apprezzerete meglio le sue caratteristiche organolettiche gustandolo in calici a tulipano alla temperatura di 8-10°C. E a questo punto arriviamo al look: ai piedi perché non indossare un mocassino navy style color cuoio chiaro e ghiaccio?

The best restaurants in the area will propose it combined with shellfish and seafood, but if fish is not among your favorite dishes, you can match it with white meats and slightly seasoned cheeses. To best appreciate its organoleptic features taste it in tulip glasses at a temperature of 8-10 ° C. Now we come to the look: at the feet why don’t you wear a navy style moccasin ,  in clear leather and ice color?

 

Mix your style!

Comp mix style

Mix style SS 2014

Imperativo della SS 2014 è “Mix and match”. Un caldo invito, dalle maison della moda, a sperimentare, a mescolare stili e colori. La primavera è essenzialmente voglia di novità. Facile vedere capi sartoriali, costruiti con maestria, abbinati a quelli casual, al limite dell’underground. Spazio, quindi, allo sporty chic che coniuga elementi sofisticati, iperstrutturati, a dettagli ultrasportivi.

The must of SS 2014 is “Mix and match”.  This is the invitation from fashion houses, to experiment  and  mix styles and colors. Spring is mainly  a desire  of  innovation. It’s easy to see tailored garments, made with skill, matched with  the  casual  ones , at the limit of the underground style.  Let’s make space, then, to the sporty chic that combines sophisticated  and  iper-structured elements   to sporty details.

Comp. scarpe

SS2014 Collection by Franceschetti

Ecco tuxedo accostati a sneakers; giubotti in stile yaching decorati da borchie leggere che illuminano l’insieme; camicie in denim e blazer eleganti; short in cotone e mocassini. Insomma per questa primavera, cari gentlemen, potete dare spazio alle vostra vena creativa e scommettere su chi appoggerà le vostre scelte in fatto di stile. Buon divertimento!

Here then,  the tuxedo matched with sneakers; yachting-style jackets decorated with light studs that illuminate the  whole  look ; denim shirts and elegant blazers; cotton shorts and moccasins. So , for  this spring, dear gentlemen, you can give space to your creative skill and bet on who will support your choices in terms of style. Have fun!

DiWine pleasures… Divine shoes… 8th part

Comp. Bianchello

Bianchello del Metauro wine

Torniamo a parlare di vini restando nella zona del pesarese e, precisamente, in prossimità delle rive del fiume Metauro. Qui, sin dai tempi antichi, viene prodotto il Bianchello del Metauro. Tacito, lo storico latino, ci racconta che l’esercito di Asdrubale venne sconfitto proprio per aver bevuto troppo Bianchello. La valorizzazione di questo vino, però, risale al 1969 quando ha ottenuto la certificazione come DOC. Il suo nome deriva dal vitigno biancame con cui è prodotto. Si tratta di un bianco fresco dalla gradazione alcolica non troppo elevata e per questo è chiamato anche vino della gioventù. Ha un gusto tenue che evoca il profumo di prati fioriti e dei tigli.

Let’s talk about wine remaining in the area of Pesaro and, specifically, near the banks of the River Metauro.  It is over here that, since ancient times, is produced  the  Bianchello del Metauro. Tacitus, the Latin historian, tells us that the army of Hasdrubal was defeated  becasue of too much drinking  of  Bianchello. The enhancement of this wine, however, dates back to 1969 when it was certified as DOC. Its name comes from the grape biancame ,  with  which it  is produced. It’s a fresh white  wine , its alcohol content is not too high and for this reason it’s also called wine of youth. It has a delicate taste that evokes the scent of flowering grasses and linden trees.

mocassino

SS 2014 Collection by Franceschetti

Gli abbinamenti consigliati, per apprezzarne al meglio le sue peculiarità, sono quelli con piatti poco strutturati come il pesce al vapore o bollito o con carni bianche condite con olio extravergine di oliva della nostra terra. Voi non dimenticate, invece, di scegliere le scarpe giuste per essere, come al solito, impeccabili. Vi consigliamo, per l’occasione, un morbido mocassino color cuoio chiaro decorato da nappine e code di rondine. Buona degustazione…

To best appreciate its peculiarities,  recommended combinations   are those with less structured dishes such as steamed or boiled fish, white meat topped with extra virgin olive oil from our land.  However, don’t forget to choose the right shoes to be, as usual, impeccable.  For this occasion , we recommend a soft leather moccasin , in light leather  color , decorated with tassels and  wingtips . Good tasting…

A garment for a true gentleman…

Comp. doppiopetto2

Riprendiamo a parlare di stile. In un guardaroba curato non può mancare la giacca: capo imprescindibile per un vero gentleman. Diversamente da quanto si possa pensare l’acquisto di una giacca non è affatto semplice, avrebbe bisogno di una sessione di shopping dedicata. È un capo in grado di valorizzare la vostra figura quindi occhio ai dettagli! Se siete alti e slanciati potete optare per un doppiopetto o giocare con revers ampi; se, al contrario, l’altezza non è il vostro forte meglio scegliere un monopetto.

We continue to talk about style. In a well-finished wardrobe cannot miss the jacket: indispensable garment for a true gentleman. Unlike what you might think, buying a jacket is not easy, it needs a specific shopping session. It’s an item able to enhance your figure so attention to details! If you are tall and thin, you can opt for a double-breasted or play with wide revers, and if, on the contrary, the height is not your strenghth, it’s better to choose a single-breasted.

Comp. giacca monopetto

Ricordate che la giacca dell’abito nasce per essere abbinata al suo pantalone e spesso spezzarla può risultare inadeguato, ma per le occasioni speciali un abito da abbinare ad un’elegante francesina è indispensabile. Se avete bisogno di una giacca più versatile da utilizzare con jeans e pantaloni più sportivi puntate su un monopetto, meglio senza fodera, magari di colore blu che potrete indossare sia con la camicia che con un dolcevita, a seconda delle stagioni, con ai piedi loafers o ankle-boots. Insomma ogni momento ha bisogno della sua giacca!

Remember that the suit jacket is designed to be matched to his pants and often break it may be inappropriate, but for special occasions is indispensable to match a suit with an elegant oxford-model shoe. If you need a more adaptable jacket to use with jeans and sporty pants aim at a single-breasted, better without lining, it may be blue that you can wear with a shirt or with a turtleneck, it depend on the season, with at the foot loafers or ankle-boots. So every time needs its jacket!

Comp.Franceschetti 3

Ready for Christmas?

Comp Natale in famiglia

Dimmi dove passi le feste e ti dirò… come vestirti. Sì, prima di scegliere il tuo look è bene tenere presente il contesto. Se resterai a casa ad aspettare amici e parenti allora va benissimo un maglioncino, magari nei colori must di questo inverno come il rosso borgogna, il senape o le varie tinte del blu, da abbinare a jeans e camicia button down tinta unita o fantasia check. Ai piedi indossa una pantofola che ti regalerà quel tocco chic in più. Se, invece, sarai tu ad andare a casa di parenti allora la scelta migliore per essere comodo ed elegante è la travel jacket, una giacca destrutturata, in tessuto morbido per seguire i movimenti del tuo corpo, una camicia e un pantalone casual. Per le scarpe un polacchino dalla forma aggraziata.

Tell me where you spend the holidays and I’ll tell you how to dress… Yes, before you choose your look, keep in mind the context. If you stay at home waiting for friends and relatives, you can simply wear a sweater, maybe in the must colors of this winter, such as the burgundy red, ocher, or the various shades of blue, to match with jeans and a button down shirt plain or patterned check. At the foot wear a loafer that will give you a touch of class. Instead, if you are going to spend the holidays to a relative’s house, the best choice for a comfortable and stylish look is the travel jacket, unstructured and in soft fabric, able to follow the movements of your body, a shirt and casual pants. For shoes, choose the ankle boots with graceful shape.

Natale ristorante

Se hai scelto il ristorante, dipenderà dal tipo di location, ma l’abbigliamento sarà più formale, magari uno spezzato, con o senza cravatta; e ai piedi una derby. Per la notte di San Silvestro il tuo look sarà più elegante, un abito scuro con camicia sartoriale, cravatta e ai piedi una francesina… sempre che tu non decida di salutare il 2014 in una baita in montagna… in questo caso non potrai fare a meno di un caldo maglione e di uno scarponcino. Ovunque tu abbia deciso di trascorrerle… Buone feste!

If your choice is the restaurant, the dress will surely be more formal, although it depends on the location; a jacket and trousers, with or without a tie, may be good and at the foot a derby shoe. For New Year’s Eve your look will be more elegant, tailored shirt with a dark suit, tie and an Oxford at your foot… If you decide to welcome the 2014 in a mountain hut … in this case, you can’t do without a warm sweater and a boot. Wherever you chose to spend them… Happy Holidays!

Comp scarpe Natale

Suggestions for… rainy days

Comp pioggia1

E’ inverno, ma tutte le volte che aprendo la finestra scopriamo la noiosa sorpresa della pioggia il desiderio più grande è quello di tornare al calduccio del nostro letto pur di evitare i disagi dell’uscire sotto l’acqua. Poi pensando al dovere ci diciamo: che mi metto?

It’s winter, but every time that opening the window we discover the surprise of a boring rainy day, the greatest desire is to return to the warmth of our bed, just to avoid the inconvenience of going under the rain. Then, thinking about the duty, we tell ourselves: what shall I wear?

polacchino derby

I piedi in primo piano

Cerchiamo di risolvere l’enigma. Sicuramente ciò che merita maggiore attenzione è la scelta della scarpa per evitare di sentire i piedi bagnati per tutto il giorno. Puntate su un ankleboot meglio se con un fondo in gomma, per evitare di scivolare, o se avete una riunione di lavoro importante potete optare anche per un derby dal doppio fondo in cuoio. La scelta proprio da evitare sono i mocassini o le sneakers in tela…

Above all…  the feet

We try to solve the enigma. Surely what deserves more attention is the choice of the shoe to avoid feeling wet feet all day long. Aim at an ankle boot preferably with a rubber sole to prevent sliding, or if you have an important business meeting, you can also choose a derby double leather sole. The choice just to avoid are moccasins or sneakers in canvas …

Comp_pioggia2

Cosa indossare…

Per i pantaloni scegliete un modello casual, dritto, che all’accorrenza potrete anche arrotolare un po’… sarete perfettamente trendy. Un berretto è importante per contrastare l’umidità, un capospalla impermeabile e una borsa, anche questa impermeabile, preferibilmente a tracolla, per avere le mani libere per tenere l’ombrello e proteggere i vostri gioielli tecnologi. Beh forse ora vi sentirete pronti ad affrontare le prossime precipitazioni… almeno in fatto di look!

What to wear…

Choose a casual and straight pants, , that you can also roll up a bit… you’ll be perfectly trendy. An hat is important to combat the humidity, a waterproof jacket, a bag, also this waterproof, preferably with a shoulder strap to keep your hands free to hold the umbrella and protect your technological jewelry. Well, maybe now you will feel ready to face the next rainy days… at least in terms of looks!

Details of shoes… 3rd part

Pantofola e Mocassino Franc

Continuiamo a parlare dei vari tipi di calzatura: la nostra attenzione si concentra sulla pantofola. Il termine, poco usato nel linguaggio fashion, è solitamente sostituito, a volte impropriamente, dalla parola mocassino. La pantofola è una scarpa senza allacciatura, comoda da calzare e sfilare, in cui la mascherina sale sul collo del piede per favorirne il trattenimento mentre si cammina. Entrata nel mondo della moda in Inghilterra alla fine dell’Ottocento come tratto distintivo del dandy, viene spesso identificata nel mocassino, intendendo quest’ultimo come la scarpa che si infila.

We continue to talk about the various shoes’ models: our focus is on the slipper. The term, rarely used in the language of fashion, is usually replaced, sometimes inappropriately, by the word moccasin. The slipper is a shoe without laces, easy to get in and out, in which the vamp comes up to the instep girth to favor the keeping while walking. Entered the fashion world in England in the late nineteenth century as a distinctive feature of the dandy, it is often identified with the moccasin, meaning the latter as the shoe that you slip on. 

Tubolare singolo

Riconoscere il mocassino

Il mocassino invece si differenzia dalla pantofola. Caratterizzato da due cuciture, una sul tallone e una sulla parte superiore del piede (usata per unire la vaschetta al resto della struttura della scarpa), si compone di un unico pezzo di pelle che da sotto il piede sale sui fianchi fasciandolo letteralmente. Il mocassino come tipo di calzatura è anche chiamato tecnicamente tubolare. Con la parola mocassino viene poi indicata anche la tipica cucitura “a pizzico” visibile sopra alla mascherina. Ecco allora che tecnicamente si dovrebbe parlare di pantofola mocassino o derby mocassino, quando è il singolo modello ad essere arricchito con questa specifica cucitura. Nel linguaggio comune si utilizza sempre la parola mocassino. Il mocassino ha origini diverse rispetto alla pantofola. Secondo alcuni i primi ad averlo inventato sarebbero stati gli indiani d’America che avevano l’esigenza di proteggere i piedi. Secondo altri deriverebbe, invece, dalle calzature usate dai pescatori norvegesi nei momenti di relax.

Recognizing the mocassin

The moccasin however differs from the slipper. Characterized by two stitchings, one on the heel and the other on the upper part of the foot (used to join the apron to the rest of the structure of the shoe), it consists of a single piece of leather that from under the foot comes up to the hips, banding it completely. The moccasin in the technical terms is also called tubular. With the word moccasin is also indicated the typical “pinching sewing” visible over the vamp. Technically you should talk about moccasin slipper or moccasin derby, when it is each single model that is enriched with this particular stitching. This is commonly known as the word moccasin. The moccasin has different origins than the slipper. Somebelieve that the creators of moccasin are the Native Americans, because they needed to protect their feet. According to other, the moccasin comes from the shoes used by Norwegian fishermen when they were relaxing.

Pant Mocassini Gibbs

Abbinare con stile…

In ogni caso si tratti di pantofola o di mocassino entrambi sono un evergreen del settore calzaturiero e i designers si divertono, di stagione in stagione, a proporre le variazioni sul tema. Da scarpa riservata ad un pubblico adulto proveniente dal mondo finanziario e delle banche è diventata oggi un must have anche tra i più giovani che amano indossarla con jeans e maglione in inverno e la adorano per gli happy hour in spiaggia d’estate. Le ultime tendenze in fatto di moda vorrebbero il mocassino indossato senza calza, ma fate attenzione al contesto… e in ogni caso ricordate che è assolutamente vietato per le occasioni davvero formali. E da ultimo non indossatelo mai con le calze bianche… rovinereste il vostro look!

Combination of style…

In any case, whether it’s a slipper or a moccasin, both are an evergreen of the footwear industry and designers have fun, season after season, to propose variations on the theme. From shoe intended for adults, coming from the world of finance and banking, it has now become a must have among the younger who like to wear it with jeans and sweater in winter and adore it for happy hour on the beach in summer. The latest fashion trends would like loafers worn without socks, but beware of the context … and in any case, remember that it is absolutely forbidden for very formal situations. And finally don’t wear it with white socks … you will spoil your look!